5 ragioni che rendono IEM Katowice l’evento di gaming più importante dell’anno

1: Il pro gaming tour pi longevo al mondo

Intel Extreme Masters stato lanciato da ESL nel 2006. L’evento si snoda fra luoghi differenti, tra cui Katowice, in Polonia. Per la quinta volta IEM fa tappa a Katowice, la capitale della regione industriale della Polonia, la Slesia. Dopo 12 anni si pu dire che si tratta del torneo di videogiochi pi longevo al mondo, e vi partecipano i migliori e pi acclamati giocatori della scena professionistica internazionale. Sebbene si svolga solitamente tra l’ultima settimana di febbraio e la prima di marzo, si inizia a parlare di IEM molti mesi prima, quando i team coinvolti iniziano a dimostrare nei League Games che meritano di far parte dell’evento.

2: 16 team internazionali si confrontano a CS:GO

Gli organizzatori hanno riscaldato l’atmosfera tra i giocatori e i loro fan invitando 8 squadre per partecipare al torneo principale di Counter-Strike: Global Offensive, in cui 16 team si contenderanno il montepremi finale di 650 mila dollari. I team che hanno ricevuto l’invito sono:

  • Virtus.pro
  • Astralis
  • SK Gaming
  • G2 Esports
  • Ninjas in Pyjamas
  • FaZe Clan
  • Cloud9
  • Vincente del torneo UCC

Le altre squadre entrano a far parte del tabellone finale dopo aver superato le fasi di qualificazione. Quattro proverranno dall’Europa, due dal Nord America, una dall’Oceania e una dall’Asia.

Intel Extreme Maters

3: Grande risalto a PUBG International

IEM Katowice riserver una grande sorpresa ai suoi visitatori: il torneo live di Playerunknown’s Battlegrounds, un gioco che ha guadagnato un’enorme popolarit nello scorso anno. Il torneo si svolger durante le finali di IEM Katowice, il che rende questo evento il secondo ad avere ospitato il PUBG International. Il primo si svolto dal 18 al 19 novembre a IEM Oakland, dove 20 squadre e 80 giocatori hanno gareggiato per un premio di 200 mila dollari. PUBG completamente diverso rispetto ai giochi di precedente concezione come CS: GO, DOTA 2 o League of Legends. Durante l’IEM Katowice 16 squadre si affronteranno nel PUBG International e per ogni match 64 giocatori atterreranno sull’isola virtuale e combatteranno per la sopravvivenza con equipaggiamento di fortuna che troveranno nel mondo di gioco. Il torneo di PUBG attirer tantissimi fan come gi successo a Oakland? Lo scopriremo presto, ma considerando la grande popolarit ottenuta del gioco, che stato annunciato solo un anno fa, siamo certi che non vedremo vuota l’area riservata al pubblico.

4: Enorme spazio espositivo con tantissimi oggetti gaming in vendita, da provare e da ammirare

Un ruolo molto importante, cos come in tutti i tornei di eSport come questo, sar giocato dagli sponsor. Cornice delle emozionanti partite giocate dai player professionisti sar, infatti, IEM Expo, la fiera dedicata al mondo degli eSport. Per questa edizione, la fiera sar aperta durante entrambi i fine settimana di IEM Katowice. Lo spazio dedicato ai visitatori sar situato in un’area di oltre 8 mila metri quadrati, all’interno della quale sar possibile:

  • Seguire altri tornei di gioco al di l di quelli della manifestazione principale su tre diversi palcoscenici
  • Visitare la Intel Experience Zone, in cui i visitatori saranno introdotti alle ultime soluzioni tecnologiche offerte dalle aziende, giocheranno sulle piattaforme fornite dagli espositori e proveranno i pi recenti dispositivi VR
  • Recarsi alla business area riservata, dove gli operatori di settore potranno parlare d’affari e ricordare che IEM non vuol dire solamente intrattenimento, ma che rappresenta il futuro degli eSport

L’area espositiva vedr la presenza di molte aziende che contribuiscono a far crescere il mondo degli eSport, e tra di loro ci sar un’azienda che produce memorie per computer con il brand GOODRAM. Parliamo di un’azienda con quartier generale in Polonia che produce DRAM e SSD con il nome IRDM. La lineup iniziale di questa nuova azienda stata presentata durante l’IFA 2017 a Berlino.

IRDM la risposta all’enorme domanda di prodotti ad alte prestazioni che GOODRAM sta ricevendo, in particolare per quanto riguarda gli SSD Iridium Pro e i moduli di memoria Play. Iridium Pro stato il pi popolare SSD a brand GOODRAM in Polonia nel 2017, e ha contribuito a fornire un’immagine positiva al produttore polacco, in grado di offrire prodotti di qualit a prezzi competitivi. Premi, riconoscimenti del settore e posizioni ragguardevoli nelle classifiche di vendita hanno aiutato GOODRAM a prendere la decisione di creare un marchio separato chiamato IRDM.

GOODRAM

I prodotti IRDM sono dedicati a tutti coloro che sono alla ricerca delle migliori prestazioni e dell’affidabilit per i lavori quotidiani o per hobby, senza compromettere altre caratteristiche come il design o la convenienza. I potenziali clienti includono fotografi, ingegneri, sviluppatori, registi o appassionati di sport, giocatori e giocatori di eSport o modder. Nonostante raggiungano il loro obiettivo in modo diverso, tutti hanno bisogno di buoni strumenti per farlo.

La linea di prodotti IRDM si divide in tre fasce: IRDM, IRDM Pro e IRDM Ultimate. Ogni nuovo prodotto avr un esemplare per ciascuna fascia.

Il marchio GOODRAM conosciuto anche in Italia, dove l’intero catalogo di prodotti IRDM e GOODRAM disponibile nelle grandi catene, nei negozi di elettronica locali e nei negozi online. Il mercato italiano molto strategico per il team GOODRAM, come dimostrato dal fatto che l’azienda ha assunto un manager nato in Italia come suo rappresentante: il suo compito sviluppare il business e accrescere la conoscenza del marchio in Italia. L’obiettivo che l’azienda ha per quest’anno una costante espansione della linea di prodotti IRDM, oltre a intraprendere attivit per aggiornare l’immagine del marchio: fra queste la creazione di un nuovo sito web pi adatto agli standard dell’industria del gaming.

5: Il futuro del mercato del gaming italiano brillante e promettente

Il mercato del gaming italiano sta crescendo a ritmi molto veloci e ha il potenziale per diventare uno dei mercati pi grandi in Europa. Questo dipende dalla libert consentita dalla legge sulle scommesse sportive e dalla concessione delle licenze per il gioco online. Secondo le previsioni del portale Newzoo a partire dalla met del 2017, 24,5 milioni di giocatori in Italia hanno speso 1,9 miliardi di dollari, rendendo quello italiano il decimo mercato gaming pi grande al mondo. Sempre pi giovani giocatori stanno diventando esperti, non solo in termini di come giocare per vincere, ma anche per quanto riguarda gli accessori e i dispositivi che servono per giocare bene, corroborando quindi la popolarit del modding.

Per queste persone, eventi come IEM Katowice sono una grande opportunit per stare al passo con i tempi, e per rendersi conto di quali sono i prodotti che al momento vanno per la maggiore. A volte le previsioni non sono accurate: gli SSD M.2 con interfaccia PCIe erano uno degli argomenti pi ricorrenti l’anno scorso, e si pensava potessero superare gli SSD SATA da 2,5″, ma questo non poi successo. E nel mondo dei moduli di memoria, sebbene da diversi anni si parli dell’arrivo di una nuova generazione di DDR5, i nuovi moduli rimangono nella famiglia DDR4 concentrandosi su frequenze pi alte e design pi accattivanti.

O forse sta per arrivare un prodotto rivoluzionario che si distingue dalla massa con un successo paragonabile a quello di Android o di PUBG? Questo potrebbe essere l’ultimo ma non meno importante motivo per visitare IEM Katowice e scoprire come sta cambiando il settore. O, pi semplicemente, seguire le notizie che arrivano dall’evento.

All copyrights for this article are reserved to HWupgrade