Xiaomi pronta a presentare il primo smartphone della nuova serie Lanmi. Ecco le specifiche tecniche

Xiaomi sembra intenzionata e ben pronta ad introdurre sul mercato degli smartphone una nuova serie capace di “intrufolarsi” tra i top di gamma serie Mi e la fascia medio bassa dei Redmi. In questo caso le indiscrezioni parlano del primo smartphone della nuova serie Lanmi, questo il suo nome, che potrebbe chiamarsi 5X e soprattutto potrebbe possedere specifiche tecniche davvero ottime chiaramente in riferimento alla sua fascia di prezzo.

Le prime indiscrezioni su questo nuovo device ma soprattutto sulla nuova serie erano apparse in rete già da qualche tempo anche se il nome in codice dello smartphone sembrava essere Lanmi X1 e non 5X. Ma è chiaro che se da una parte l’introduzione di una nuova serie potrebbe far inizializzare da zero il conteggio degli smartphone dall’altra l’arrivo alla quinta generazione per la serie Redmi potrebbe facilmente portare ad omogenizzare anche gli smartphone Lanmi.

Di fatto quello che si può osservare dalle ultime indiscrezione risulta essere la scheda tecnica di questo primo device Lanmi che sembra possedere un display importante da 5.5 pollici con la presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 625 e ben 4GB di RAM. Questo device potrebbe comunque non essere l’unico della serie Lanmi in arrivo nell’immediato visto che le indiscrezioni darebbero importanza anche ad una versione top di gamma con uno Snapdragon 660 di ultima generazione, 6GB di RAM ed uno storage interno da 64GB.

A livello multimediale è la presenza di un doppio sensore a rendere fortemente allettanti i nuovi device con una fotocamera costituita da sensori Sony e Samsung capaci di combinarsi per ottenere un risultato decisamente sorprendente soprattutto in questa fascia di prezzo. Sì perché il nuovo smartphone Lanmi 5X potrebbe addirittura partire da un prezzo di soli 1.999 yuan che equivale a poco più di 260€ con l’aggiunta anche di una MIUI 9 basata chiaramente su Android 7.1.1 ed un arrivo per il prossimo settembre.

All copyrights for this article are reserved to HWupgrade